Visualizzazione post con etichetta Olivia Hessen. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Olivia Hessen. Mostra tutti i post

sabato 8 giugno 2019

Carrie si sposa

Carrie si sposa di Olivia Hessen
Un'altra mia recensione, l'ultima di questa serie giovani scrittrici. Dopo l'esperienza negativa avuta con una blogger saputella (eufemismo) da 4 soldi, preferisco tornare ai miei classici.
Dunque, tornando all'argomento principale del post, il libro in questione è di Olivia Hessen dal titolo Carrie si sposa.
Un racconto scritto molto bene, in modo delicato come richiede una storia d'amore tra due donne che si ritrovano dopo tre anni. L'amore di un tempo non si è mai affievolito anzi riesplode in tutta la sua forza.
La conclusione è ovvia. L'amore trionfa sempre, ma deve superare ostacoli rappresentati da maschietti violenti (non mancano mai), da scelte femminili sbagliate in cui la paura la fa da padrona. Un po' quel che succede nella vita reale. L'unica differenza è che, in questo racconto, le donne escono vincenti. Nella realtà molto meno. Purtroppo.
Da leggere se si desidera passare un paio d'ore sognando... 👍👍👍
Ah dimenticavo; copertina eccezionale. Complimenti a R. Croci!

martedì 16 aprile 2019

Magia d'inverno

Libro: Magia d'inverno di Olivia Hessen

Il racconto si svolge nella “Piccola pensione della felicità” un palazzo, dove la proprietaria Thelma ha vissuto una grande storia d'amore, ristrutturato in pensione.

Un libro che è il trionfo dell’amore vero, quello privo di pregiudizi, dove non esistono sessi
-Sono vecchi.- tagliò corto Luke.
Chris lo incenerì con un’occhiataccia. -E allora? Mio padre un giorno mi ha messo alla porta facendomi più o meno lo stesso discorso che voi avete appena fatto. Solo che al posto di dirmi che non potevo essere libero di vivere la mia vita felicemente perché ero vecchio, mi disse che non potevo farlo perché ero un finocchio di merda. Sì, avete sentito bene: sono omosessuale e non me ne vergogno. In ogni caso se non fosse stato per la mia amica Lucy e i suoi genitori, a quest’ora non sarei un architetto ma un clochard costretto a vivere per strada e non avrei nemmeno sposato quel testone di mio marito!- esclamò irato[…]

età
I figli, se solo provassero a capire...- sospirò Mary – Thelma le ha detto che io e Scott siamo praticamente scappati di casa?-
-Mi ha accennato qualcosa.- ammise Chris.
-Anche se siamo troppo anziani per farlo...- riprese Mary con tono pacato –siamo stati co-stretti a scappare per sfuggire al controllo dei nostri figli. Vede, mia figlia maggiore Terry sa essere peggio di una vecchia petulante zia bigotta quando ci si mette, e anche Luke, il figlio di Scott, non scherza affatto. Hanno quasi quarant’anni e si comportano come due adolescenti, mi crede?- 

-Incredibile.- -Era da un anno che ci davano il tormento, dicendo che due vecchi devono pensare a starsene buoni e non dare scandalo, e ci costringevano a vederci di nascosto. Si figuri, alla nostra età!-
Mary si lasciò sfuggire una risatina[…] 



Semplicemente Amore con la A maiuscola, quello che piace a me, romanticona come sono.

Libro facile da leggere, un paio d’ore,  che ti prende, ti trascina, ti fa parteggiare per gli innamorati, ti riscalda il cuore, e ti dà la conferma che il mondo non è al suo termine, anzi è ancora vivo. Dipende solo da noi...